MacTip #10: Verbose Mode [AGGIORNATO]

Scaled Image

La “Verbose Mode“, detta anche “Modalità dettagliata“, è una modalità che può essere utilizzata per la risoluzione di problemi o per lo sviluppo di software.

Per attivare/entrare nella Verbose Mode non dovrete far altro che seguire questi semplici passaggi:

  1. Se il computer è acceso, spegnerlo.
  2. Premere sul pulsante di accensione per avviare il computer.
  3. Subito dopo, tenete premuti i tasti (Cmd-V)

Se viene visualizzato sullo schermo un testo bianco, è stato effettuato l’accesso in modalità dettagliata.

L’uscita dalla modalità dettagliata avviene in modo automatico quando la sequenza di avvio raggiunge una determinata fase di avanzamento e viene visualizzata la schermata blu, oppure semplicemente spegnendo il Mac.

Se la sequenza di avvio non va oltre la modalità dettagliata e non vengono visualizzati messaggi di avanzamento, tenete premuto il pulsante di alimentazione finché il computer si spegne.

Questa modalità è utile se ci si occupa di sviluppo di applicazioni particolari, oppure può essere necessaria solo per la risoluzione di eventuali problemi durante l’avvio o lo spegnimento del Mac.

AGGIORNAMENTO: se volete far in modo che ogni volta che accendete il mac esso entri nella “Verbose Mode”, aprite il terminale e digitate questi comandi:

se utilizzate Leopard:

per disattivarla invece:

se utilizzate Snow Leopard invece non sappiamo di preciso se comandi siano gli stessi, poichè non l’abbiamo testato.

[Grazie mille a “ovosodo“]

Andrea Busi | @bubidevs

Laureato in Ingegneria Informatica, ho fondato nel 2008 questo piccolo blog, in cui racconto le mie esperienze e i miei pensieri sul mondo dell'informatica. Nella vita mi occupo di sviluppo software, e nel tempo libero continuo a coltivare la mia passione per il mondo iOS.

Un commento a “MacTip #10: Verbose Mode [AGGIORNATO]

  1. R3m3mb3r ha detto:

    Vorremmo iniziare un’affiliazione con voi. Se vi interessa, scriveteci qui:
    http://www.r3m3mb3r-hackerz.com/affiliamoci/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*