Abilitare il multi-touch anche sui “vecchi” MacBook Pro e Air!

Con i nuovi MacBook Apple ha introdotto un nuovo tipo di pad, che supporta il multi-touch. Potremo, quindi, utilizzare quattro dita per scorrere le foto, ed altre combinazioni molto innovative.

new-trackpad

Pensate che questa nuova caratteristica sia un’esclusiva solo di questa nuova serie? Ebbene no!
Alfredo Delli Bovi è riuscito a creare una patch per abilitare le nuove gestures anche sui modelli precedenti di MacBook Pro ed Air (Attenzione! Purtroppo non è possibile abilitare queste caratteristiche su Macbook classici, quelli bianchi e neri).

Ecco la semplice procedura da seguire (deve essere eseguita solo da utenti esperti che sanno ciò che fanno!):

  1. Sostituire il seguente file:System/Library/Extensions/AppleUSBMultitouch.kext

    con il file scaricabile a questo indirizzo.

  2. Riparare i permessi.
  3. Riavviare e.. il gioco è fatto!

Davvero una grande trovata da parte di questo ragazzo!
Potete trovare il post originale sul blog di Alfredo.