DevTutorial #16 – Come utilizzare XML nell’iPhone SDK

Eccoci con un nuovo tutorial dedicato alla programmazione per iPhone. Dopo aver visto molti componenti, ho deciso di fare un tutorial sull’integrazione con una tecnologia molto utilizzata, specialmente in ambito web: stiamo parlando di XML.

Vedremo, quindi, come leggere un file XML, da cui leggere delle informazioni che abbiamo salvato. Questa operazione verrà eseguita in locale (ovvero il file xml sarà all’interno del nostro progetto), ma nulla vieta di avere il file caricato su un server web da cui accediamo tramite la nostra applicazione.

Leggi il tutorial completo su devAPP

Andrea Busi | @bubidevs

Laureato in Ingegneria Informatica, ho fondato nel 2008 questo piccolo blog, in cui racconto le mie esperienze e i miei pensieri sul mondo dell'informatica. Nella vita mi occupo di sviluppo software, e nel tempo libero continuo a coltivare la mia passione per il mondo iOS.

ommenti a “DevTutorial #16 – Come utilizzare XML nell’iPhone SDK

  1. Pingback: - Bubi Devs
  2. corninos ha detto:

    Domanda:
    Ma non è possibile modificarlo un xml da iphone?

  3. Andrea Busi ha detto:

    @corninos: sinceramente non so se esistono dei metodi specifici, casomai puoi trattare tutto come un classico file di testo e modificare ciò che ti serve..

  4. 8volante ha detto:

    Ma è possibile fare riferiemnto a file xml che sono contenuti in directory di siti web?
    esempio se il file xml da leggere e su:
    http://www.miosito.com/xml/prova.xml
    posso leggerlo con il parser che hai descritto? ci sono problemi o il percorso del file da leggere deve essere all’interno del telefonino?
    Saluti e Grazie

  5. Andrea Busi ha detto:

    @8volante: certamente, ti basterà fare:

    path = @”http://www.miosito.com/xml/prova.xml”;

    e dovrebbe funzionare senza problemi! 😉

  6. Anto ha detto:

    Salve,

    ho provato il tutorial, ma un file di circa 250 record me lo apre in 1 minuto circa, è corretto?

  7. Andrea Busi ha detto:

    @Anto: mmm, mi sembra un po’ lentino.. sono grossi i record che deve aprire?

    ti potrei consigliare di passare ad un db SQL, però mi sembra strano che sia così lento XML (anche se il parser disponibile nell’iPhone SDK non è uno dei migliori..)

  8. Anto ha detto:

    Ogni record è costituito da un cognome e un id (3 cifre).
    Il file xml è stato generato partendo da un file xls.

  9. Andrea Busi ha detto:

    @Anto: allora è davvero troppo lento.. 250 record composti da tre campi di testo dovrebbero essere letti più velocemente.. strano..

    prova con un db SQL, penso che guadagnerai molto in termini di velocità 😉

  10. Henry ha detto:

    @Andrea Busi: ciao andrea, purtroppo la soluzione che hai dato a 8volante non funziona 🙁 il parsing funziona bene se il file è in locale, se cambio solo la stringa path in quella di un indirizzo web non parsa più 🙁
    Puoi aiutarmi?

  11. Fabry ha detto:

    la soluzione per un file online è questa 😉

    NSURL *url = [[NSURL alloc] initWithString:@”http://yourUrl/yourFileName.xml”];
    NSXMLParser *parser = [[NSXMLParser alloc] initWithContentsOfURL:url];
    [parser setDelegate:self];

    poi dal bool in poi è uguale 😉

    PS ovviamente il messaggio è indirizzato a 8volante XD
    ah una cosa! nel controllo if del boolean puoi evitare anzi DEVI evitare il ==YES per evitare un errore logico! perchè essendo una variabile (appunto) logica l’espressione if(success) ne verifica la veridicità 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*