Automator #4 – Apertura automatica delle applicazioni

In questo quarto appuntamento con i tutorial dedicati ad Automator realizzeremo un’applicazione molto semplice ma che potrà risultare utile tutte le volte che accenderemo il nostro Mac.

Potreste avere la neccessità di aprire dei programmi (o dei determinati files) all’avvio del vostro computer. Con la semplice guida che vi proponiamo oggi riuscirete a realizzare una semplice applicazione che apra dei programmi predefiniti all’avvio del computer, in modo da non dover perdere tempo in azioni ripetitive e inutili!

Ma ora poche parole e iniziamo con il tutorial!

Procedimento

1. Apriamo Automator e selezioniamo la voce “Applicazione”

2. Selezioniamo la voce “Azioni” dalla sinistra e nella barra di ricerca a destra digitiamo “Ottieni elementi del finder specificati”:

Questo componente ci permetterà di selezionare degli elementi speciali del Finder, come applicazioni.

3. Ora trasciniamo l’elemento nella barra di destra, poi cerchiamo “Apri elementi del finder” e trasciniamolo anch’esso sulla destra. Ecco come deve presentarsi il vostro flusso:

5. Abbiamo terminato il nostro flusso di lavoro! Come potete vedere si tratta di tre soli componenti, che comporranno la nostra applicazione.

Cliccate su “Esegui” per testare l’applicazione appena creata.

6. Se il test è andato a buon fine e non avete incontrato errori, non vi resta che esportare l’applicazione, in modo che possiate eseguirla in qualsiasi momento, senza la necessità di entrare in Automator.

Per fare ciò, andate in “Archivio” -> “Registra con nome” -> “Registra” e scegliete il percorso dove volete salvare la vostra applicazione.

7. Potete chiudere Automator e utilizzare la vostra applicazione, semplicemente facendo doppio clic sull’icona del file che avete appena creato!

Vi lascio, infine, con un video che ho realizzato, in modo che possiate guardarlo se avete problemi:

NOTA: potrete poi impostare che questa applicazione si apra all’avvio del computer, in modo da avere tutti i programmi necessari già aperti all’avvio!

La guida è stata realizzata da “Fast” per “Bubi Devs”.
Tutti i diritti sono del legittimo autore.

Andrea Busi | @bubidevs

Laureato in Ingegneria Informatica, ho fondato nel 2008 questo piccolo blog, in cui racconto le mie esperienze e i miei pensieri sul mondo dell'informatica. Nella vita mi occupo di sviluppo software, e nel tempo libero continuo a coltivare la mia passione per il mondo iOS.

ommenti a “Automator #4 – Apertura automatica delle applicazioni

  1. Matthew ha detto:

    Molto bello… E ho scoperto anche le funzionalità di Automator! 😀 Grazie!

  2. Daniele ha detto:

    Ciao vorrei creare uno script con Automator in modo da far disattivare il Wi-Fi in un orario prestabilito tutti i giorni ma senza dover lanciare io l’azione, nel senso che vorrei partisse appunto in automatico…sapresti come fare?

    1. Andrea Busi ha detto:

      Ciao, è una richiesta abbastanza particolare la tua. Non ho mai avuto modo di fare un task programmato, però ho trovato due link che potrebbero esserti utili:

      – Usare automator per avviare il WiFi: https://discussions.apple.com/thread/4082435?start=0&tstart=0
      – Schedulare uno script: http://smallbusiness.chron.com/schedule-automator-tasks-mac-os-x-39132.html

      Fammi sapere se funzionano 😉

      1. Daniele ha detto:

        Proverò se funzionano, ho una connessione dati illimitata durante le ore notturne e voglio mettere in down le app ma non voglio che sforino la soglia dopo l’orario in cui torna a pagamento, per questo mi serve che il Wi-Fi si disattivi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*