ommenti a “Cambia il logo iniziale del Mac con BootXChanger

  1. ikraken ha detto:

    Andrea,
    segalo che verso dicembre (mese più mese meno) ho anche io cambiato il boot logo con quest’applicazione (v1.0.3) (mettendo la classica mela colorata) ma dopo 4 mesi (circa) ho avuto non pochi problemi con operazioni su disco rigido (partizione e defragging in primis). Da quello che ho letto ci sono (o magari c’erano) dei problemi con la scrittura (suppongo fosse una sorta di “flash”) delle immagini di sistema.

    Edit:
    esattamente era il 21/10/09 alle 17.19 che ho cambiato il boot con la versione 1.0.3

  2. Andrea Busi ha detto:

    @ikraken: grazie della segnalazione.. io lo uso da diversi mesi, non mi è mai successo niente.. Ovviamente ogni segnalazione è più che accetta, meglio essere ben informati su quello che si fa 😉

    Chiunque abbia riportato problemi lo riporti pure nei commenti, vedrò, casomai, di girarli allo sviluppatore!

  3. iCiccio ha detto:

    Ottima applicazione era da tempo che cercavo qualcosa del genere… Grazie!

    Sono un tuo appassionato “lettore” sto imparando a programmare con xCode epr iPhone con i tuoi tutorial, non avevo mai fatto nulla del genere e sono riuscito a creare una mini applicazione per il sito del mio hobby, ora attendo che mi attivino su Apple Dev…

    Saluti

  4. MacLo ha detto:

    Per caso.. visto che siamo in discussione di boot… si sa come togliere il “dooong” iniziale!? 🙂

  5. Andrea Busi ha detto:

    @iCiccio: ottimo, ne sono contento.. quando poi la pubblichi fammelo sapere 😉

    @MacLo: non saprei, non l’ho mai cercato.. proverò a cercare qualcosa!

  6. minimac ha detto:

    nuooo! La mela non si cambia!

  7. gmilh ha detto:

    @MacLo: esiste un programma per abbassare il volume, io lo usai per alzarlo visto che si era abbassato contro la mia volontà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*