“Tutorial pratici per iPhone SDK”, disponibile la versione 1.5

Sono passati solo 3 mesi dall’ultimo aggiornamento del mio ebook “Tutorial pratici per iPhone SDK”, ma è già ora di una nuova versione.

Con il rilascio del nuovo firmware 4.0 (e del relativo SDK) ho testato tutti i tutorial, che sono risultati pienamente compatibili con il nuovo “iOS”. Questo è l’aspetto sicuramente più importante, ma vorrei sottolineare anche una bella novità: la copertina del libro, infatti, è completamente nuova. È

Continua a leggere

Disponibili le Dropbox API

Notizia molto veloce per informarvi che tramite un nuovo messaggio su Twitter, siamo venuti a conoscenza che “Dropbox” ha reso disponibili le API per integrare questo fantastico servizio all’interno delle proprie applicazione per iPhone/iPad

Continua a leggere

iPhone SDK 3.2 Final rilasciato!

Appena sono state aperte le porte dell’Apple Store di New York per la vendita del nuovo iPad, Apple ha rilasciato la versione finale dell’SDK, che giunge così alla versione 3.2 e supporta appieno la creazione di applicazioni per iPhone e iPad!

Continua a leggere

DevTutorial #27 – Incremento automatico del numero di build e data in un progetto

In questo nuovo tutorial vedremo come realizzare una cosa molto particolare, che potrà tornare utile soprattutto quando distrubuirete l’applicazione a diversi beta tester.

Vedremo, infatti, come inserire all’interno del nostro progetto (oltre al classico numero di versione dell’applicazione) un numero di build progressimo, insieme anche alla data della build in questione.

Utilizzeremo uno script automatico, che ad ogni build creata aumenterà il numero di build e aggiornerà la data

Continua a leggere

XCode Tips&Tricks #7 – Inserire una UITextFiel in una UIViewAlert

Solo qualche giorno fa vi avevamo spiegato come inserire più bottoni in una UIAlertView.

Subito dopo ho ricevuto via Twitter una richiesta da “Luigix95“, che mi chiedeva come inserire una UITextField all’interno di un UIViewAlert, in modo da permettere all’utente di inserire del testo (in pratica un comportamente simile a quello che avviene quando scaricate un’applicazione e AppStore vi richiede la password).

Ecco, quindi, il

Continua a leggere

DevTutorial #26 – Creiamo il nostro “Brushes” personale! (parte 2)

Nella prima parte del tutorial abbiamo visto come creare la struttura di base del nostro “Brushes”, inoltre abbiamo fatto in modo che l’utente possa disegnare all’interno dell’applicazione.

In questa seconda parte aggiungeremo alcuni aspetti fondamentali per migliorare l’applicazione: la possibilità di cambiare la dimensione e il colore del pennello, e la possibilità di salvare i disegni.

Vedremo, quindi, come due classi diverse possano comunicare tra loro, e come

Continua a leggere

DevTutorial #25 – Creiamo il nostro “Brushes” personale! (parte 1)

Rieccoci con una nuova serie di tutorial!

Quello che ho pensato per voi questa volta è un po’ particolare, ma secondo me molto carino e con molte cose utili. Sicuramente tutti voi conoscerete Brushes (link iTunes), un programma molto famoso per disegnare sul proprio iPhone e iPod Touch.

Ho pensato, quindi, di spiegarvi come realizzarne uno tutto vostro! In questa prima parte vedremo come fare in modo

Continua a leggere

DevTutorial # 24 – Controllare le connessioni disponibili

Eccoci con un nuovo tutorial dedicato alla programmazione per iPhone SDK.

In questo appuntamento vedremo come controllare le connessioni disponibili nel nostro dispositivo, operazione molto importante in tutte le applicazioni che devono accedere, per qualsiasi motivo, alla rete.

Vedremo come utilizzare la classe “Reachability” (messa a disposizione da Apple), per testare se è attiva una connessione WiFi o 3G. Piccola nota, in questo tutorial parleremo sempre di connessione

Continua a leggere

[Guida] Come creare applicazioni per la distribuzione “ad-hoc”

Uno dei passaggi chiave nella creazione di applicazioni per iPhone (e non solo) è il testing. Arrivati quasi alla fine dello sviluppo, infatti, sorge la necessità di testare a fondo la nostra applicazione, per scoprirne bug o testarne le funzionalità.

Spesso sorge anche la necessità di inviare l’applicazione “beta” ad altre persone, magari ad alcuni

Continua a leggere

Site Footer